GIOCHI DI RUOLO

The Game

Sapevi che Lampedusa non è l’unica porta dell’Italia per chi è in viaggio lungo le rotte migratorie? Sui giornali si parla sempre di migranti, Africa, Mediterraneo, barconi, Libia e Sicilia: hai mai sentito parlare di Trieste e Rotta Balcanica? Lontani dai riflettori dei media, a Trieste arrivano ogni giorno a piedi 50 persone con un lungo cammino alle spalle: sono partiti da Afghanistan, Pakistan, Iraq, Iran, Siria e hanno viaggiato per mesi lungo la “Rotta Balcanica” dal Medio Oriente alle porte di casa nostra.

“The Game” è un gioco di ruolo in cui avrai modo di metterti nelle scarpe dei migranti e muoverti nello scacchiere di un’Europa Orientale densa di confini, trafficanti e scelte difficili da prendere.

Questo laboratorio è frutto di un’esperienza vissuta in prima persona fisicamente lungo la Rotta da un gruppo di giovani dell’ASCS con il progetto “Umanità Ininterrotta”, da cui è nato l’omonimo libro edito da Seipersei nel 2020.

Per giocare a The Game sono necessari da 3 a 15 giocatori e un tempo di circa 2 ore. È pensato in particolare per classi, gruppi scout, parrocchiali, associazioni.

Rifugiato per un giorno

Rifugiato per un giorno è un’attività promossa a Casa Scalabrini 634 rivolta a gruppi di giovani e adulti. Attraverso questa iniziativa, i partecipanti possono mettersi nei panni di un migrante e vivere simbolicamente il viaggio attraverso un percorso ad ostacoli che li porterà a raggiungere la “frontiera” o ad imbattersi in situazioni di “pericolo”.

Contattaci.

    Ho preso visione della Privacy Policy di ASCS Privacy Policy

    * campo obbligatorio

    UNISCITI A NOI

    Insieme possiamo costruire una comunità aperta ed inclusiva nella quale la diversità rappresenta una ricchezza e ciascuno può contribuire alla creazione del bene comune.

    SOSTIENICI
    DIVENTA VOLONTARIO