WE CARE FOR UKRAINE

                 

Nessuno sceglie di finire sotto le bombe di una guerra, indipendentemente da dove si vive, dal colore della propria pelle, dal fatto di essere uomo, donna o bambino.

Come Missionari Scalabriniani di Europa e Africa siamo da sempre sensibili ai tanti conflitti che ancora oggi si combattono nel mondo. Nei nostri progetti e missioni, ci impegniamo ogni giorno per offrire il nostro supporto alle vittime di ogni esodo umano, ai tanti migranti e rifugiati in fuga dalla povertà, dalla persecuzione, dalla guerra, dalla disperazione.

Oggi vogliamo entrare in azione per supportare anche tutte le persone che fuggono dalla guerra in Ucraina, indipendentemente dalla loro cittadinanza. Molti di loro sono già arrivati sul nostro territorio, molti arriveranno nelle prossime settimane.

Per questo motivo, come SIMN Europe Africa attraverso ASCS, diamo il via a #WeCareForUkraine, una Campagna di raccolta fondi e sensibilizzazione che vuole dare una risposta concreta a questa drammatica situazione che sta sconvolgendo la vita di milioni di persone.

UNISCITI A NOI. DONA ORA!

IL NOSTRO IMPEGNO

Emergenza
Sociale

Collaboriamo con alcune realtà locali che hanno già attivato raccolte di prodotti medici e alimentari da inviare in Ucraina o nei Paesi di confine. Doneremo inoltre beni di prima necessità, che coprano i bisogni essenziali, alle famiglie e alle persone colpite dalla guerra che si rivolgono ai nostri progetti e missioni in Europa.

Emergenza
Abitativa

Sosteniamo persone e famiglie in arrivo dall’Ucraina, alcune già accolte nei progetti ASCS in Italia. Lavorando in rete con altri partner, vogliamo accompagnare nella ricerca abitativa chi ne avesse bisogno anche facendo da tramite tra le persone in cerca di un alloggio e coloro che vogliano aprire la loro casa all’accoglienza.

Emergenza
Sanitaria

Promuoviamo la salute fisica e psicologica di coloro che stanno subendo le conseguenze della guerra. Con il progetto WASI, sportello psicologico per donne migranti, già attivo per la Comunità Ucraina di Milano, vogliamo incrementare gli incontri singoli e di gruppo con psicologhe madrelingua.

LA NOSTRA AZIONE IN EUROPA

Nei diversi progetti e missioni Scalabriniane in Europa, ci stiamo già attivando con diverse iniziative a supporto della grande crisi umanitaria che ha colpito l’Ucraina. Vogliamo raccontarvi cosa stiamo facendo nelle nostre realtà per far fronte alle diverse emergenze.

Missione Cattolica Italia c/o Chiesa di Saint Pierre de Chaillot
Missione Cattolica Italiana – Rue de Montreuil
Parrocchia Saint Bernard de la Chapelle
– Le varie comunità si stanno attivando per raccolta beni di prima necessità e sostegno alla Campagna #WeCareForUkraine

Comunidad católica de lengua española
Raccolta di beni di prima necessità.
– Raccolta fondi in supporto della Caritas Internacional, Renovabis e Asociación Ucrania (Ukrainischen Vereins Frankfurt).

Holy Redeemer Church : Missione Cattolica Italiana, Missione Cattolica Portoghese, Missione Cattolica Filippina
– Contatto con la Conferenza dei Religiosi.
– Sostegno diretto alla Campagna #WeCareForUkraine

ASCS Milano e Chiesa del Carmine
– Accoglienza di famiglie in arrivo dall’Ucraina.
– Sostegno psicologico a persone e famiglie in arrivo dall’Ucraina attraverso il progetto Wasi con incontri individuali e di gruppo.
Gruppo di Auto-Mutuo-Aiuto per la Comunità Ucraina di Milano attraverso il progetto Wasi. [Scopri di più]

– Raccolta di beni di prima necessità in supporto dell’Associazione Ucraina Più.
– Scuola di lingua Italiana per adulti e bambini [Scopri di più]
– Attività ludica per i bambini.

+info: info@ascs.it | +39 02 4547 6033

Parrocchia Santi Filippo e Giacomo in Sant’Agostino

– Raccolta fondi, che confluirà nell’Ufficio “Caritas Emergenza Ucraina” della diocesi Reggina.

ASCS Roma, progetto Casa Scalabrini 634
Accoglienza di famiglie in arrivo in Italia dall’Ucraina.
– Raccolta di beni di prima necessità in collaborazione con Medicina Solidale e MAM.

+info: roma@ascs.it | +39 06 241 1405

Parrocchia SS. Redentore – Valmelaina
– Raccolta di beni di prima necessità.

—-

Vogliamo inoltre segnalare i contatti messi a disposizione dal Comune di Roma per l’Emergenza Ucraina
Numero verde: 800 93 88 73 | emergenza.ucraina@comune.roma.it

Comunità portoghese 
– Raccolta di beni di prima necessità.

Comunità Scalabriniana di Amora
– Raccolta di beni di prima necessità in collaborazione con la Caritas diocesana di Setúbal
Missionari Scalabriniani – Secretariato de Migraciones
– Possibilità per i migranti che arrivano dall’Ucraina di partecipare ai servizi già attivi per migranti e rifugiati presenti in Spagna, tra cui accompagnamento personale e spirituale, corsi di formazione, orientamento lavorativo e sportello socio-legale.

Missione di Muttenz
– Attività di raccolta fondi a sostegno di #WeCareForUkraine

 

Missione Cattolica di Lingua Italiana
– In collaborazione con l’Ambasciata d’Italia a Berna, raccolta di beni di prima necessità e medicine a da destinare all’Ambasciata Ucraina
– Raccolta fondi a sostegno della Caritas Svizzera

Missione Cattolica di Lingua Italiana e Missione Cattolica di Lingua Spagnola
– Raccolta fondi per l’emergenza in occasione della Campagna Quaresimale della Diocesi

Missione Cattolica di Lingua Italiana
– Raccolta di medicinali e beni di prima necessità in collaborazione con le Volontarie Vincenziane.
– In occasione dell’iniziativa “Soupe de Carême” (2-3 aprile 2022), raccolta fondi a sostegno di #WeCareForUkraine

Missione Cattolica di Lingua Portoghese – Parrocchia Santa Clotilde
– Contatto con l’Ambasciata Ucraina presso l’ONU, per raccolta e invio di beni di prima necessità già arrivati in Polonia con tre camion.

Insieme possiamo fare la differenza. Unisciti a noi!

DONA ORA

ALCUNI ESEMPI DI COME USEREMO LA TUA DONAZIONE

RASSEGNA STAMPA

CON IL SUPPORTO DI