Yoga a supporto della donne vittima di violenza

Il 25 novembre, giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, anche il mondo dello Yoga convoglia le energie a supporto delle, purtroppo, ancora molto numerose donne vittima di violenza in Italia e nel mondo.

Il mondo dello yoga offre infatti in questa giornata di dolore, un canto di pace che è anche una presa di coscienza rispetto alla consapevolezza del proprio sé, delle proprie potenzialità femminili, spesso dormienti. Adi Shakti, un mantra, sillabe e suoni che arrivano dalla saggezza antica e che hanno il potere di metterci in contatto e risvegliare la shakti, l’energia femminile e il suo infinito potere creativo.

Alle scuole di Yoga o agli insegnanti che desiderano partecipare all’iniziativa, è richiesto di dedicare una pratica speciale alle donne, alla loro grazia, al potere interiore, alla forza creatrice che posseggono e alla fine della classe, canteranno insieme il mantra “Adi Shakti”.

Il ricavato o una parte del ricavato della classe, verrà devoluto a sostegno del progetto “Wasi Casa” che in Italia crea un accompagnamento personalizzato per le donne vittima di violenza da parte di personale femminile specializzato, offre consulenza a coloro che sono a conoscenza di situazioni di maltrattamento ed eventuale accoglienza residenziale in Case Rifugio e appartamenti per donne sole o con minori, anche prive di permesso di soggiorno.

I video con i canti dei mantra a cura delle diverse scuole dovranno essere inviati via mail a eatartgroup@gmail.com e verranno raccolti e pubblicati sulla pagina Instagram @leishe_can.

L’hashtag dedicato all’iniziativa è #AdiShakti25novembre #yogasupportwomen.

Di seguito, testo e traduzione del mantra.

Adi Shakti, Adi Shakti, Adi Shakti, Namo Namo
Sarab Shakti, Sarab Shakti, Sarab Shakti, Namo Namo
Pritham Bhagvati, Pritham Bhagvati, Pritham Bhagvati, Namo Namo
Kundalini Mata Shakti, Mata Shakti, Namo Namo

Traduzione:
Mi inchino al potere primordiale
Mi inchino alla onnicomprensiva energia
Mi inchino a ciò che Dio crea
Mi inchino al potere creativo della Kundalini, il potere della Madre Divina.

Per restare sempre aggiornato, iscriviti alla Newsletter.

    Ho preso visione della Privacy Policy di ASCS Privacy Policy

    UNISCITI A NOI

    Insieme possiamo costruire una comunità aperta ed inclusiva nella quale la diversità rappresenta una ricchezza e ciascuno può contribuire alla creazione del bene comune.

    SOSTIENICI
    DIVENTA VOLONTARIO